Descrizione Progetto

Sospiri di Balera
Ideazione e regia di Lindsay Kemp

Coreografie e collaborazione alla regia Daniela Maccari
Coordinamento di produzione e luci David Haughton
Con gli Allievi della Bottega d’Arte della Fondazione Goldoni : Greta Candura, Luca D’Alesio, Deborah Di Girolamo, Alessandra Donati, Renzo Guddemi, Silvia Magnani, Marco Mazzi, Beatrice Neri, Jacopo Paoletti, Irene Rebuffi , Silvia Rosellini, Filippo Sassano, Arianna Tanzini, Fabrizio Ughi e con Paola Martelli, Jacopo Puterio, Marco Pajetta, Alfredo Salvadori
“Sospiri di Balera è un mosaico di foto in bianco e nero che di colpo si risvegliano col suono della musica. Foto scattate in un posto che assomiglia molto a Livorno, intorno al 1938-1945. Storie e storia una volta vissute, poi diventate ricordo. Fantasmi che tornano a vivere perché la musica che li conteneva vive sempre.
Il mio teatro è sempre sogno. Ma non è mai stato così ancorato in un luogo e tempo storico specifico come qui. Rimane, però, un sogno… un mosaico di ricordi dei nostri nonni, sognati di nuovo dai loro nipoti diventati grandi. Una balera di altri tempi che sospira, di dolore e di amore. Una celebrazione della musica e della danza come luogo di incontro e di racconto. Un tributo al coraggio e tenacia di persone di 70 anni fa che hanno dovuto vivere un tempo di violenza per noi inimmaginabile. E che spesso si sono dati forza l’uno all’altro incontrandosi nella comunità della musica, danzando in balera. Sospiri… storia e storie vissute in danza. Per una sera, il palco diventa una balera dove ieri e oggi s’incontrano e ballano insieme. For you.”

Lindsay

Andato in scena nel 2010 e nella ripresa del 2011 con lo stesso Lindsay Kemp in scena in un ruolo cameo.

Note dal programma di sala del 10 maggio 2010, Teatro Goldoni, Livorno

Foto Paolo Bonciani